Elezioni a Dolo: scrivi Denis Rosa

Per le elezioni di Dolo, fai una croce sul simbolo “Per Dolo Cuore della Riviera” e scrivi Denis Rosa.

Annunci

Elezioni a Dolo: il nostro candidato

“Un’idea per Stra” – Quinto Volantino

Cari amici,

è stato redatto il quinto volantino dell’IDV Stra. Ai seguenti link è possibile scaricarlo e leggerlo nei formati doc (Word) e Pdf:

Formato doc (Word)

Formato pdf

Bullo: «Trascurato da anni, Paluello paese fantasma»

DA IL GAZZETTINO DI VENEZIA

Venerdì 20 Febbraio 2009,

Stra
(Gdc) «Il cimitero di Paluello di Stra ha bisogno di lavori urgenti per non aggravare un’emergenza che già si fa sentire». A lanciare l’allarme è il referente dell’Italia dei Valori di Stra, Marco Bullo. «Il cimitero di Paluello – afferma – non può aspettare ancora un paio d’anni perché possa essere messo in atto un piano di riorganizzazione ed ampliamento al fine di migliorare la situazione esistente, siamo ormai al collasso». Bullo, infatti, si è recato di persona per valutare la situazione complessiva della struttura. «Mi erano arrivate diverse segnalazioni – spiega – per questo ho fatto un sopralluogo per capire la situazione reale». Dall’indagine sul camposanto è emerso un quadro piuttosto preoccupante, che non può aspettare oltre per essere mutato in meglio. «Poche sono ancora le tombe e gli ossari ancora liberi – racconta Bullo.- Per questo ritengo doveroso si debba intervenire e farlo al più presto».
Bullo accusa di scarso interesse verso il problema le amministrazioni precedenti: «Non capisco perché le tante amministrazioni precedenti e i tanti consiglieri che si sono succeduti nel corso degli anni, si siano così volontariamente disinteressati di Paluello sino ad arrivare ad una situazione in cui i servizi e le attività commerciali sono ormai del tutto insufficienti». Per Bullo la frazione è ormai un paese fantasma. «Paluello – rilancia – abbisogna di un grande impulso, di una politica che spinga alla creazione di nuove strutture, di servizi al cittadino, di incentivi per stimolare la creazione di nuove attività commerciali, a partire dalla defiscalizzazione degli oneri imposti dal comune e dalla creazione di un fondo per le famiglie più disagiate residenti nella frazione».
La proposta di Bullo per far rivivere Paluello si spinge oltre: «La frazione ha bisogno di un’edilizia compatibile con il territorio, di una politica che faccia tornare le famiglie in paese, soprattutto dei giovani che sono costretti ad andare a vivere nei comuni limitrofi per l’impossibilità d’avere una casa vicino a quella dei propri genitori».

Poste, almeno un’apertura pomeridiana

STRA

Lo propone il coordinatore dell’Italia dei Valori Marco Bullo per l’ufficio di via Palladio


24/01/09

Poste aperte almeno un pomeriggio alla settimana. È questa la proposta lanciata dal coordinatore dell’Italia dei Valori di Stra, Marco Bullo. L’esponente dell’IdV si riferisce in particolare all’ufficio postale di via Andrea Palladio. «La proposta – spiega – è orientata in particolare al bisogno di anziani e lavoratori». Questa proposta va di pari passo con l’altra avanzata sempre dal referente dell’Italia dei Valori: potenziare il personale dell’ufficio postale. «È ormai una necessità per la popolazione di Stra – spiega – avere uno o due nuovi addetti, da affiancare agli esistenti». Per Bullo la situazione dell’ufficio è ormai al collasso, nonostante gli sforzi fatti dal personale per ridurre al minimo le attese degli utenti.

«Quasi ogni giorno – sostiene Bullo – è presente una fila di persone agli sportelli. Per pagare una bolletta ci si impiega anche una mezzora, se non di più». E rilancia: «Le Poste sono un servizio utile ai cittadini pertanto attueremo una campagna per una raccolta di firme e partiremo già da febbraio per sensibilizzare l’amministrazione e Poste Italiane sul problema che sta cagionando disagi ormai insopportabili al paese».

Problematiche, secondo Bullo, legate all’aumento della popolazione, specie nel corso degli ultimi anni: «Lo scellerato sviluppo abitativo degli ultimi anni, ha portato all’arrivo di moltissimi nuovi residenti, senza vi sia stato un adeguato potenziamento dei servizi». Neppure il futuro per Bullo è molto roseo: «In prospettiva c’è una situazione di sicuro peggioramento, viste le nuove costruzioni in progetto».

«Chiediamo poi – rilancia in conclusione – il potenziamento del servizio erogato dalle Poste di via Giovanni XXIII a Paluello, con l’installazione di uno sportello automatizzato perché la frazione risulta anche un luogo di passaggio». Per aderire alla campagna ci si può collegare al sito idvstra.wordpress.com o chiamare dall’1 febbraio al 348/3169481.

G.D.C.

Tratto da “Il Gazzettino”.

Buone Feste!

TANTI AUGURI DI BUON NATALE

E FELICE ANNO NUOVO DAL GRUPPO deLL’IDV DI STRA

Buone Feste

COMUNICATO STAMPA n. 3 – Campagna Tesseramenti IDV 2009

CAMPAGNA TESSERAMENTI

DELL’ITALIA DEI VALORI 2009


A TUTTI COLORO CHE DESIDERINO ISCRIVERSI, SIMPATIZZARE PER L’ ITALIA DEI VALORI E SOSTENERLA NELLE SUE ATTIVITA’, O DARE UN PERSONALE CONTRIBUTO DI IDEE E DI ENERGIE PUO’ CONTATTARCI AI NUMERI TELEFONICI:

3483169481 (Marco Bullo per Stra)

3485590921 (Alberto Monetti)

O SCRIVERCI ALL’ INDIRIZZO MAIL:

magnalex2008@hotmail.it

L’occasione ci è gradita per ricordarvi i nostri siti internet:

idv Stra:

http://idvstra.wordpress.com

idv Dolo:

http://idvdolo.wordpress.com

idv Camponogara:

http://idvcamponogara.wordpress.com

idv Vigonovo:

http://idvvigonovo.wordpress.com

idv Fossò (presto sarà attivo):

http://idvfossò.wordpress.com

Alberto Monetti:

http://albertomonetti.wordpress.com

Di seguito invece i collegamenti agli allegati in formato doc e pdf del comunicato:

Campagna Tesseraementi – Formato doc

Campagna Tesseraementi – Formato pdf